Vai al contenuto

La prima visita

La prima visita, della durata di circa un’ora, sarà divisa in tre fasi:

ANAMNESI FISIOPATOLOGICA

Si analizzeranno alcuni aspetti fisiologici (alvo, diuresi, ciclo mestruale, qualità del sonno, ecc) e la storia ponderale del paziente, oltre ad eventuali patologie pregresse e/o in atto e allergie o intolleranze già diagnosticate dal medico curante. Si prenderà nota degli esami del sangue più recenti, delle terapie farmacologiche in corso e/o dell’uso di integratori o preparati erboristici di vario genere. Inoltre, si analizzerà lo stile di vita generale del paziente, tra cui anche la quantità e qualità di attività fisica.

ANAMNESI ALIMENTARE

Questo momento della visita è molto importante al fine di stilare un piano dietetico personalizzato e in linea con i bisogni, le necessità e i gusti del paziente. Si approfondiranno infatti le abitudini alimentari correnti, cosa si mangia abitualmente, dove (lavoro, casa) e quanto tempo si ha a disposizione per mangiare ecc. Si analizzeranno eventuali errori da correggere fin da subito e verrà stilata una prima bozza del piano alimentare.

VALUTAZIONE ANTROPOMETRICA

Verranno misurati il peso e l’altezza e calcolati alcuni indici pondero-staturali fra cui l’indice di massa corporea (BMI). Inoltre, verranno prese le circonferenze corporee in alcuni punti (vita, addome, glutei, ecc.) per conoscere il punto di partenza e per valutare, nel corso dei controlli, i progressi fatti. Verrà quindi calcolato il metabolismo basale (ovvero le calorie quotidiane consumate a riposo), per stilare un piano alimentare quanto più in linea con il dispendio energetico del paziente.

Il piano Alimentare

Il piano alimentare sarà consegnato e spiegato entro una settimana, via e-mail oppure direttamente a studio, a seconda delle esigenze. Se necessario, sarà consigliato l’utilizzo di integratori alimentari per migliorare lo stato di benessere.


Le visite di controllo

Dopo la prima visita, seguiranno le visite di controllo, effettuate generalmente a cadenza mensile oppure più spesso in base alle necessità. La durata sarà di circa mezz’ora e consisterà nell’analisi anamnestica delle settimane precedenti. Si valuterà nuovamente il peso e le varie circonferenze corporee.

I controlli sono molto importanti, perché consentiranno di valutare i progressi fatti, i possibili ostacoli del percorso e le eventuali modifiche da apportare al piano alimentare stilato.

Dott.ssa Chiara Gialloreti | Biologo Nutrizionista
Via Vincenzo Visceglia, 4/6 00128 Roma (zona Trigoria)    |  Via Della Fisica, 40 scala A interno2 00144 Roma (zona Eur)

info@armonianutrizionale.it |(+39) 338 2748722   P.IVA  14448961004      N. iscrizione ONB  AA_080275

© 2018 Tutti i diritti riservati.